Keyword: certificato 

Aruba
Il token rilasciato da Aruba è utilizzabile per un atto informatico?
L'Aruba Key è utilizzabile per l'atto informatico purché il certificato contenuto a bordo sia propagato al sistema operativo ospite utilizzando le utility presenti nel token.

Attivazione
Durante l'attivazione di un certificato di firma non riesco a scaricare sctp plug in.
Occorre operare con i privilegi di amministratore.

Cambio codice fiscale
Per motivi personali è cambiato il mio codice fiscale, cosa devo fare?
Richiedere nuova smart card al Consiglio notarile di appartenenza.

Coadiutore
Ho fatto il coadiutore a un notaio, non eserciterò il coadiutorato per alcuni giorni e poi riprenderò per un altro notaio; devo revocare il certificato e rifarlo?
È a discrezione del presidente del Consiglio notarile ed eventualmente si può sospendere sino alla data di ripresa del coadiutorato.

Notaio sospeso
Se un notaio è sospeso per un determinato periodo cosa occorre fare per la smart card?
Il certificato deve essere sospeso per l'intero periodo.

Nuova nomina
Un notaio di nuova nomina che non ha ancora il sigillo può avere il certificato di firma?
Il neo notaio può richiederlo al Consiglio notarile distrettuale.

Pensione
Il mio certificato viene revocato il giorno del mio 75° compleanno?
No, è a discrezione del presidente del Consiglio notarile di appartenenza.

Revoca
Come posso revocare la mia smart card?
Dal sito ca. notariato.it, cliccare su area webra in alto a destra , entrare nell'area con le credenziali IAM, strumenti, gestione certificati, revoca, appaiono tutte le smart card rilasciate nel tempo al notaio, cliccare sul numero seriale del certificato che si vuole revocare, procedere con la revoca.

Scadenza
Durante la firma mi appare il messaggio "certificato scaduto" nonostante il certificato sia ancora valido.
Aggiornare e-Sign all'ultima versione, se il problema dovesse persistere contattare l'Helpdesk.

Verifica errore
Verificando la firma di un collega ho un problema relativo all'aggiornamento dei certificati.
Prima di procedere alla verifica di una firma occorre sempre aggiornare la lista dei certificati.